Windows 11, Microsoft è partita bene…….

Home/Software/Windows 11, Microsoft è partita bene…….

 

Il nuovo sistema operativo Microsoft è di base un Windows 10, è “stranamente” leggero e “molto veloce”, quando lo abbiamo provato non ci potevamo credere

Sinceramente non ci aspettavamo che, al primo colpo, Microsoft potesse superare uno dei sistemi operativi più utilizzati, sicuri e stabili degli ultimi 20 anni (cioè Windows 10).

Da un momento all’altro ci aspettavamo una schermata di “blue screen”:

 

Ma non è successo  !

Così, molto felici del risultato, su windows 11 abbiamo iniziato a installare tutti i software che ora utilizziamo su Windows 10, quest’ultimi non ci hanno dato alcun problema.

Quello che ci ha piacevolmente colpito, ad ogni avvio di applicazione, è la velocità con cui la esegue.

Lo spazio occupato su disco è davvero poco

 

 

Le animazioni sono fantastiche, la grafica è davvero bella e “nuova”, insomma non ce lo aspettavamo!

 

 

A nostro avviso, le lezioni o “disastri” che hanno “combinato” con il rilascio di Windows 8 e Windows Vista, sono serviti a Microsoft per dare una “rotta” di programmazione e un target di business.

Soprattutto perché uno dei requisiti fondamentali di oggi è la compatibilità, insieme all’user friendly degli applicativi.

 

Ogni casa e ogni utente “condivide” tanti dispositivi digitali e tanti sistemi operativi diversi, che devono “conversare” fra loro, quindi avere un Os orientato all’esecuzione della App di Android (non oggi al suo primo lancio, ma nel giro di pochi mesi sarà upgradato), è decisamente un benefit non da poco !

 

Non solo, sempre Windows 11 ti permetterà di eseguire delle distribuzioni di Linux

 

E’ un cambio di rotta incredibile per Microsoft.

Fino a qualche anno fa Windows e Linux erano acerrimi nemici e concorrenti!

Il tutto stà nell’avere pazienza e vedere se effettivamente Microsoft riuscirà a “mantenere” le promesse fatte e soprattutto, se a causa o colpa di aggiornamenti pesanti o inutili di “mamma” Microsoft, Windows 11 non diventi un “polentone” succhia risorse hardware.

Però, lo dobbiamo riconoscere, questa volta hanno davvero fatto un ottimo lavoro, per essere un Os appena nato, le promesse per il futuro sono ottime.

Siamo piacevolmente colpiti e confidiamo che nei prossimi mesi, ne vedremo delle belle !

Fondamentale per Microsoft è continuare ad ascoltare la “voce” dei suoi utenti, la forza di Windows è sempre stata la compatibilità con quasi tutti gli applicativi.

Con Windows 10 c’è stato un forte miglioramento per la stabilità dell’Os e della sicurezza, il tassello che mancava era la compatibilità con tutto il mondo mobile (app) e della programmazione (Android).

Se spostate da una macchina all’altra (pc) il vostro hd/ssd con sopra Windows 10 (senza re-installare Os), lui nell’80% dei casi, è in grado di avviarsi subito e farvi lavorare, senza essere reinstallato !

 

Windows 11, oggi rappresenta la risposta per un buon lavoro futuro !

 

info@computernext.it

 

Grazie, per la vostra attenzione!